Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stefano Leo ripreso nell'ultimo video: c'è tutta la sua esplosiva felicità e voglia di vivere

 

Un lungo messaggio pieno di amarezza è quello che ha pubblicato sulla propria pagina facebook Tommaso Zanello, meglio conosciuto come il Piotta. Le parole dell'artista romano sono a margine di un video che lo stesso ha condiviso e che ritrae Stefano Leo - il ragazzo che il 23 febbraio scorso venne ucciso a Torino da Said Mechaquat un 27enne di origini marocchine - mentre canta e balla "La grande onda", uno dei maggiori successi musicali dell'artista.  

"Quello che vedo, e che vedete, è l'ultimo video di Stefano Leo, il ragazzo barbaramente ucciso a Torino per colpa della sua... Felicità" - poi il rapper continua - "Pare che Il killer condannato fosse libero per mancanza dei cancellieri per le notifiche. Forse ora giustizia sarà fatta, ma poteva e DOVEVA essere fatta con un morto innocente di meno". 

Intanto il 19 aprile, in occasione della data torinese del suo tour, il Piotta ha annunciato che dedicherà a Stefano Leo "La grande onda", il pezzo che in questo video cantava con immensa gioia. 

Poi il Piotta ha salutato Stefano Leo: "Ciao Stefano, spero che tu stia nuotando nell'oceano blu del Paradiso, lontano dagli squali che quaggiù hanno ucciso la tua felicità!"

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento