Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In città uno "zoo di marmo" a cielo aperto, esposte 49 specie di animali: cosa vedere e dove

 

Un'ape nella fregi della facciata aulica del palazzo della Luce davanti ai giardini Lamarmora in via Bertola o una scimmia sotto i portici di piazza San Carlo. Sono solo due esempi dei numerosi animali che sono esposti sui muri, per le vie o nelle piazze di Torino e che raccontano una città fatta di aneddoti e simbolismi. 

Sono stati raccolti in un volume dal titolo "Bestiario torinese" - edito da Edizioni del Capricorno - curato da Marco Gentile e con le fotografie di Roberto Cortese. I due hanno individuato numerosissime statue o simili che raffigurano ben 49 specie di animali che sono legati a simbolismi e a storie particolari. Ci sono però anche casi specifici come la Casa della Vittoria dove i draghi esposti hanno un significato preciso legato all'edificazione dell'edificio. 

Raccontano una Torino divertente, esoterica e legata al mondo egizio. 

Torino però è una città ricca di cose da vedere.

Qui alcuni suggerimenti sull'itinerario da seguire se hai poco tempo

Qui invece un'altra piccola curiosità da scoprire 

Puoi anche fare un salto a cercare fortuna qui

Puoi anche vedere il sottomarino parcheggiato al Valentino

Infine non ti puoi perdere questo edificio particolare
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento