Venerdì, 25 Giugno 2021

Nuova vita per l'ex stabilimento Pininfarina: saranno creati oltre 300 posti di lavoro

Nuova vita per l'ex stabilimento Pininfarina di Grugliasco. Nello stabilimento storico, chiuso e abbandonato da dieci anni, si insedieranno tre aziende del settore dell'automotive che hanno acquisito la struttura per oltre 3,4 milioni di euro. 

È previsto che le tre aziende in due anni le aziende creeranno 300-400 posti di lavoro. Leva, Febametal e Sargomma, sono queste le aziende che hanno acquisito lo stabilimento, operano nella realizzazione di componentistica auto e nella utilenseria di precisione. 

L'operazione è andata a buon fine anche grazie al sostegno del Comune di Grugliasco che ha permesso una riduzione degli oneri di urbanizzazione e gli interventi normativi della Regione Piemonte. "Un territorio che si riqualifica, una borgata che cresce. Grugliasco era la città dell'auto, ora sarà la città della manifattura e della conoscenza", spiega il sindaco di Grugliasco Roberto Montà. "Abbiamo chiuso una ferita e voltato pagina. Un'operazione di riqualificazione urbana, ma anche di politica industriale", sottolinea l'assessore regionale alle Attività Produttiva Giuseppina De Santis

Si parla di

Video popolari

Nuova vita per l'ex stabilimento Pininfarina: saranno creati oltre 300 posti di lavoro

TorinoToday è in caricamento