Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Beccato con 1.300 dosi di marijuana: arrestato il pusher che forniva tutta la zona

 

In manette un 26enne di Cuorgné per detenzione di droga. Il ragazzo è stato trovato in possesso di 1.300 dosi di marijuana che sono subito state sequestrate da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Un'operazione che si inserisce nella fitta attività che i militari stanno portando avanti per arginare lo spaccio e l’utilizzo di sostanze stupefacenti tra i giovani del Canavese.  

I militari hanno infatti sequestrato al giovane 1,3 kg di marijuana e un bilancino di precisione. Un altro ragazzo, un 23enne, è stato inoltre denunciato dai carabinieri perché trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana. Per riuscire a individuare il centro dello spaccio i carabinieri hanno seguito alcuni clienti abituali. 

Il pusher era riuscito a acquisire il monopolio della marijuana a Cuorgné e nei paesi vicini.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento