Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

A Venaria il Sogno del Natale

 

Apre sabato 25 novembre nell'area dei giardini della reggia di Venaria il “Sogno del Natale” l'iniziativa che lo scorso anno, in piazza d'Armi ha visto staccare oltre 110 mila biglietti. Nuova location, ma formula che non cambia. Al centro di tutto il quartier generale di Babbo Natale, ospitato in una struttura completamente in legno, riscaldata e coperta, che bambini e adulti potranno visitare seguendo un percorso guidato. C'è la galleria degli antenati, con la storia di Santa Claus, c'è l'ufficio postale nel quale i bambini potranno scrivere e imbucare la loro personale letterina. Si arriva alla Fabbrica dei Giocattoli, dove le catene di montaggio non si fermano mai per costruire trenini, bambole, orsacchiotti e tamburelli, per poi accedere alla Casa degli Elfi, novità di questa edizione, che ospita al piano superiore l’area notte e al piano terra una grande sala da pranzo, con tavoli e sedie a misura di bambino. Quindi la Stanza di Babbo Natale. È l’occasione per i visitatori di curiosare nel mondo segreto in cui Santa Claus dà forma ai giocattoli, guarda le stelle e pianifica il viaggio nella notte più lunga dell’anno. L’ultima stanza del percorso è il Ricovero della Slitta, dove i visitatori troveranno una slitta stracolma di pacchetti sorvegliata dalle nove renne di Babbo Natale. E poi il contorno, con tanto di pista di pattinaggio e tante idee per gli adulti, insomma un appuntamento da non perdere, parola di Babbo Natale.

Potrebbe Interessarti

  • Coppia fa sesso davanti all'ospedale Oftalmico, in pieno centro città: video

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • La ladra che non ti aspetti al varco dell'aeroporto: imprenditrice ruba orologio e braccialetto

Torna su
TorinoToday è in caricamento