Sabato, 23 Ottobre 2021

Centinaia di articoli per la scuola e per la casa sequestrati in un negozio: il blitz

Blitz dei Finanzieri del Gruppo Torino in un negozio, che si estende su tre piani per oltre 1.000 mq, situato in San Salvario. Sono oltre un milione i prodotti sequestrati perché falsi o potenzialmente pericolosi, tra di loro, centinaia di articoli di cancelleria che, proprio con l’inizio del nuovo anno scolastico, sono tra i più richiesti dalla clientela.

Il materiale scolastico sequestrato, matite colorate, pastelli, acquarelli, pennarelli, evidenziatori, colle stick e gomme, veniva importato direttamente dalla Cina e venduto senza alcuna indicazione circa la denominazione merceologica, i dati dell’importatore, la presenza di materiali o sostanze pericolose e le modalità di smaltimento, con evidenti rischi per la sicurezza dei giovani consumatori.
 
Nel sotterraneo del negozio i “Baschi Verdi” hanno individuato un deposito clandestino, abilmente nascosto con pannelli di legno e camuffato da espositore per capi d’abbigliamento, dove è stata rinvenuta la maggior parte degli articoli sequestrati. Oltre al materiale scolastico, sono stati sequestratati anche centinaia di articoli per la casa falsamente etichettati.

L’imprenditore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Torino per frode in commercio e per le conseguenti violazioni in materia di Sicurezza dei Giocattoli nonché segnalato, alla locale Camera di Commercio, per le violazioni amministrative previste dal “Codice del Consumo”. Rischia sanzioni sino a 25.000 euro.
 

Video popolari

Centinaia di articoli per la scuola e per la casa sequestrati in un negozio: il blitz

TorinoToday è in caricamento