rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

Sciopero a Torino Porta Nuova, a rischio 200 posti di lavoro

Una giornata di sciopero a Torino Porta Nuova. A incrociare le braccia sono stati i lavoratori degli appalti ferroviari, gli uomini e le donne che puliscono treni, stazioni, bagni, pulitori viaggianti, che svolgono servizio di ristorazione a bordo treno e magazzinieri che forniscono i Freccia Rossa. Tre le motivazioni dello sciopero: ammortizzatori in scadenza, contratti in scadenza e gare d'appalto al ribasso. 

Video popolari

Sciopero a Torino Porta Nuova, a rischio 200 posti di lavoro

TorinoToday è in caricamento