rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Torino, sciopero degli agenti penitenziari: davanti al carcere con trombe e megafoni | VIDEO

Erano un centinaio

Questa mattina, venerdì 12 novembre, sit-in di protesta davanti al carcere di Torino, in via Maria Adelaide Aglietta, con inizio alle ore 10 e termine alle ore 13,30. L'iniziativa è stata indetta da tutte le sigle sindacali della polizia penitenziaria. 

Gli agenti lamentano “la totale assenza di comunicazione tra i vertici dell’Istituto e il personale che si trova impossibilitato all’esposizione delle problematiche gestionali e funzionali del servizio”. Il personale, secondo i sindacalisti, sarebbe costretto a “turni di lavoro massacranti, con continuo stravolgimento della programmazione degli orari di servizio che incide sulla gestione della vita privata e familiare, continui sbeffeggi, gravi aggressioni da parte della popolazione detenuta”.

Inoltre si lamenta la “grave carenza di organico in ciascun settore dell’Istituto e del Nucleo Traduzioni e Piantonamenti, sono a forte rischio la concessione dei diritti soggettivi: riposi, ferie, congedi parentali, turni previsti dalla legge per le mamme e i papà che lavorano nella stessa amministrazione”.

Video popolari

Torino, sciopero degli agenti penitenziari: davanti al carcere con trombe e megafoni | VIDEO

TorinoToday è in caricamento