rotate-mobile

Minorenni impiegati per consegnare la droga nel noto quartiere, 15 persone nei guai

Duro colpo allo spaccio in San Salvario. Smantellata l'organizzazione criminale che gestiva lo spaccio nel noto quartiere della movida torinese. Emesse misure cautelari nei confronti di 15 cittadini di origine straniera, nove in carcere e sei divieti di dimora nel Comune di Torino e provincia. L'accusa è quella di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

La banda agiva a cielo aperto e h24. Nascondevano la droga per strada vicino a cassonetti dell'immondizia o parchimetri e utilizzavano minorenni per consegnare la droga ai propri clienti che erano per lo più studenti, impiegati, operai e manager.     

L'organizzazione criminale aveva conquistato il monopolio dello spaccio a San Salvario, soprattutto nella zona di via Berthollet, e i carabinieri della stazione di Torino San Salvario hanno potuto accertare 145 cessioni di droga, hanno sequestrato 300 grammi di marijuana, hashish, cocaina, crack ed eroina. 
 

Si parla di

Video popolari

Minorenni impiegati per consegnare la droga nel noto quartiere, 15 persone nei guai

TorinoToday è in caricamento