rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022

Pasquetta, fanno festa e pubblicano i video sui social: giovani torinesi nel mirino di Selvaggia Lucarelli

Non sono proprio riusciti a stare a casa

A beccarli è stata Selvaggia Lucarelli, ma c'è da dire che loro non sono stati affatto accorti perché, se proprio vuoi beffarti dello Stato, non rispettare le regole che sono state imposte e rischiare di diventare un pericolo per chi ti circonda, almeno non pubblicare su Instagram le storie che registri durante la pasquetta. 

A finire nel mirino della giornalista, che non è la prima volta che segnala via social comportamenti scorretti dei cittadini, sono un gruppo di ragazzi e ragazze di San Mauro, in provincia di Torino, che ieri, lunedì 13 aprile, hanno deciso di festeggiare la pasquetta insieme ingorando bellamente le indicazioni del Governo, della Regione e del proprio Comune. 

I baldanzosi giovinotti che si erano annoiati delle videochiamate - loro lo dicono in modo meno elegante - non solo hanno deciso di festeggiare a stretto contatto, ma hanno anche pubblicato su Instagram i video della pasquetta. Qualcuno però avrà fatto notare loro che quei video potevano ritorcesi contro loro e così li hanno cancellati, ma la giornalista ha fatto in tempo a scaricarli e a pubblicarli sul proprio profilo Instagram. 

Video popolari

Pasquetta, fanno festa e pubblicano i video sui social: giovani torinesi nel mirino di Selvaggia Lucarelli

TorinoToday è in caricamento