Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Droga, armi e denaro contante scoperti a casa di un barista a Torino: arrestati due uomini

L'altro è un suo amico

 

Crack, cocaina, proiettili e denaro contante in grande quantità. È questo quel che gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia di Torino trovano a casa di un barista del quartiere San Donato. 

La perquisizione è scatatta martedì 23 febbraio 2021. Gli agenti prima hanno setacciato il bar dell'uomo e poi il suo domicilio. In totale hanno trovato un centinaio di grammi di hashish; alcuni ovuli contenenti crack e cocaina; 11 proiettili calibro 6,35 inesplosi e 18.500 euro in denaro contante.

Da qui il collegamento con un secondo uomo che è stato poi anch'esso arrestato. Il barista infatti avremmo ammesso di aver prestato un fucile da caccia del padre, ormai morto, a un amico artigiano. Ed è proprio dentro l'appartamento di quest'ultimo che gli agenti fanno ulteriori scoperte. 

Trovano infatti due chili di hashish, telefoni cellulari, il materiale per confezionare dosi di stupefacente, un contenitore per occultare la droga, fogli riconducibili all’attività di spaccio, due coltelli a serramanico ma soprattutto due pistole e altre 66 cartucce per il fucile: una Browning, denunciata come smarrita nel 2015, e una Sharp calibro 6,35 con matricola abrasa e con 5 cartucce, calibro 6,35 Browning, nel caricatore. Altre 66 cartucce dello stesso calibro, vengono trovate in un due scatole riposte in uno degli zaini.

Il barista, un italiano di 41 anni, è stato arrestato per il possesso della droga e per le munizioni che sono state trovate a casa sua, inoltre è stato denunciato per la detenzione abusiva di armi. Il suo amico, invece, un italiano di 34 anni, è stato arrestato per il possesso dell’hashish e per la detenzione delle diverse armi e delle munizioni. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento