Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Un ritratto sulla facciata di Palazzo Civico: chi è Patrick Zaki e perché il Comune solidarizza con lui

Iniziativa promossa dall'associazione InOltre

Il Comune di Torino si schiera al fianco di Patrick Zaki, il cittadino egiziano e studente all'università di Bologna detenuto ormai da 11 mesi in un carcere egiziano con l'accusa di aver commesso reati politici e, al momento, senza alcun processo. Alle 12 circa di oggi, giovedì 7 gennaio 2021, è stato srotolato un ritratto del giovane che è stato esposto da Palazzo Civico. 

Chi passerà da piazza Palazzo di Città da oggi potrà vedere il volto dello studente recluso nelle carceri egiziane. L'iniziativa è stata promossa dall'associazione InOltre. Il ritratto è stato realizzato da un'artista romana, Francesca Grosso. 

"Ci siamo battuti perché venisse appeso questo ritratto per sensibilizzare in merito alla sua reclusione in Egitto. È recluso da quasi un anno senza aver ricevuto ancora alcun processo", spiega Lorenzo Canale, rappresentante dell'associazione InOltre, "L'economia va avanti, nonostante questioni come queste. Separare le due questioni fa si che se ne privilegi inevitabilmente una delle due". 

Perché è importante che il Comune di Torin abbia esposto questo ritratto? "Perché molte città lo hanno fatto sia in Italia, sia in Europa ed era importante che anche Torino aderisse a questa iniziativa per dare voce a Patrick", conclude Lorenzo Canale, rappresentante dell'associazione InOltre. Le associazioni hanno inviato anche una lettera a Patrick Zaki per mostrare la loro solidarietà e vicinanza. 

Alla cerimonia hanno partecipato la sindaca Chiara Appendino, il presidente del Consiglio comunale Francesco Sicari e il vicepresidente vicario Enzo Lavolta. "In questo modo, la municipalità torinese prosegue con il suo percorso in sostegno del giovane prigioniero politico, iniziato l’11 maggio scorso con la votazione unanime, da parte del Consiglio comunale, di un ordine del giorno per la sua immediata scarcerazione e proseguito con la richiesta al capo dello Stato e al governo di conferire la cittadinanza italiana a Zaki, votata all'unanimità il 14 dicembre scorso", spiegano da Palazzo di Città.

Video popolari

Un ritratto sulla facciata di Palazzo Civico: chi è Patrick Zaki e perché il Comune solidarizza con lui

TorinoToday è in caricamento