Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rivoluzione piazza Arbarello, giardini e zone di ritrovo al posto delle auto: gli interventi

 

Rivoluzione in piazza Arbarello, dove adesso ci sono le automobili ci saranno giardini e zone di ritrovo per gli anziani. Presentato dal Comune nei giorni scorsi il progetto di riqualificazione dell'area

La nuova piazza Arbarello sarà un centro di ritrovo per giovani e anziani. A dirlo è l'assessora ai Trasporti e alla Viabilità del Comune di Torino Maria Lapietra. Per fare questo però verrà messa in atto una vera e propria rivoluzione il cui centro sarà la rimozione delle auto nella parte bassa della piazza. Parcheggi che nelle intenzioni del Comune verranno recuperati su corso Siccardi, dove verranno aggiunti 40 stalli di sosta.

Piazza Arbarello diventerà dunque una zona pedonale dedicata allo svago di giovani e anziani che potranno godere di attività a loro dedicate. Un modo anche per mantenere il controllo di quel territorio. "Per fare funzionare un'area pedonale soprattutto nel centro della città bisogna renderla viva e sorvegliata dalla cittadinanza. Questo per evitare che si creino fenomeni di criminalità. Per renderla viva dobbiamo renderla vivibile per tutti i cittadini di tutte le età" - sostiene l'assessora ai Trasporti e alla Viabilità del Comune di Torino Maria Lapietra.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento