I rifugiati scendono in strada per chiedere il permesso di soggiorno

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Una cinquantina di rifugiati che da circa un anno sono ospitati presso l'hotel Meditur di Moncalieri, nel torinese, sono scesi in strada giovedì 30 novembre 2017. Chiedono la possibilità di avere il permesso di soggiorno in Italia. Sono complessivamente 150 persone, tra uomini donne e alcuni bambini in prevalenza provenienti dal centro Africa. Al momento hanno solo documenti provvisori rilasciati dalla questura ma nessun documento con il quale poter accedere a servizi essenziali, come le cure sanitarie o la scuola per i bambini.

Potrebbe Interessarti

  • Coppia fa sesso davanti all'ospedale Oftalmico, in pieno centro città: video

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • Donna si lancia dalla finestra mentre la polizia sgombera la palazzina: video

Torna su
TorinoToday è in caricamento