rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Riapre il bordello delle bambole, intanto le prenotazioni continuano ad aumentare

Il bordello delle bambole riaprirà presto. Via libera del Comune all'attività, ma come affittacamere. Il locale di Mirafiori, la prima location scelta dalla Lumidolls per l'attività, non potrà essere più utilizzato perché non avrebbe le caratteristiche necessarie per svolgere quell'attività. I titolari dell'attività torinese starebbero dunque valutando le alternative. Sul tavolo alcune possibilità: appoggiarsi a un bed and breakfast o aprirne direttamente uno. 

Il cavillo burocratico che ha portato alla chiusura temporanea del bordello sarebbe dunque stato risolto. In Italia non ci sarebbe una normativa in grado di regolamentare questo tipo di attività. Per questo motivo il Comune di Torino darà alla Lumidolls il permesso di riaprire il bordello, ma solo come affittacamere. Intanto dall'azienda specificano che dal punto di vista igienico non è stata riscontrata alcuna infrazione: «Le notizie diffuse non sono assolutamente vere. L'ufficio di igiene non ha riscontrato alcuna infrazione». 

Nonostante tutto la mania dei torinesi per le bambole non sembra essere passata. Dalla Lumidolls assicurano che le richieste continuano ad arrivare e le prenotazioni continuano a essere registrate. L'attività verosimilmente potrà essere ripresa entro 30 giorni. 

Video popolari

Riapre il bordello delle bambole, intanto le prenotazioni continuano ad aumentare

TorinoToday è in caricamento