Orologi, mazze da golf e gioielli, scoperto il tesoretto del ladro di automobili

Bloccato dopo un lungo inseguimento

Quando gli agenti di polizia gli hanno intimato di fermarsi al posto di blocco, sabato 16 maggio 2020, lui invece di frenare ha accelerato ed è scappato. A dargli la caccia ben 13 volanti della polizia in un inseguimento che è terminato in zona Borgo Vittoria. 

Una reazione spropositata e sospetta che ha indotto gli agenti a perquisire la casa dell'uomo, un marocchino di 34 anni regolarmente sul territorio italiano. Nella camera da letto dell'uomo la scoperta: orologi, diversi monili in oro, occhiali da sole, sacche da golf, macchine fotografiche, attrezzatura medica, attrezzatura edile e meccanica, racchette da tennis, scarpe da donna griffate. Oggetti che sarebbero frutto di furti d'auto. 

L'uomo quando è stato intercettato viaggiava su un'automobile che aveva la prima lettera della targa contraffatta. La vettura è poi risultata rubata e al suo interno sono state trovate altre targhe rubate. Il 34enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ma adesso l'accusa è anche di ricettazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Orologi, mazze da golf e gioielli, scoperto il tesoretto del ladro di automobili

TorinoToday è in caricamento