Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Trappola per ciclisti: trovato un cavo teso tra gli alberi. Avrebbe potuto essere letale

 

Non è la prima volta che capita. Anzi, nel giro di un solo anno è già il terzo episodio che viene accertato sempre nella zona del Monte Cuneo, tra Avigliana, Buttigliera Alta, Reano e Trana. Qualcuno, non si capisce per quale motivo, ha deciso di attentare alla vita di ciclisti e motociclisti piazzando tra gli alberi dei boschi di quel territorio cabi metallici tesissimi ad altezza di uomo. L'ultimo allarme è stato lanciato ieri con un video su facebook. Un cavo è stato individuato all'altezza di Reano. I cavi piazzati in questo modo possono essere letali per gli amanti delle due ruote che rischiano di non vederli e di finirci contro in velocità.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento