rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021

Rave-party di Halloween agli sgoccioli, riaperti gli svincoli della tangenziale a Stupinigi di Nichelino

Un solo ferito grave nel weekend

Ultime battute per il rave-party di Halloween che ha bloccato la zona di Stupinigi di Nichelino e di Borgaretto di Beinasco dalla sera di venerdì 29 ottobre 2021. Dal tardo pomeriggio di ieri, lunedì 1 novembre, i circa 6mila partecipanti hanno iniziato ad abbanondare l'area della fabbrica Fiat-Allis abbandonata che stava ospitando l'evento non autorizzato a base di musica techno ad altissimo volume e droga. Molte delle auto parcheggiate in modo selvaggio sono state rimosse dalle forze dell'ordine e potrebbero anche non essere mai recuperate dai proprietari.

Intorno alle 8 di questa mattina, martedì 2 novembre 2021, sono stati riaperti gli svincoli della tangenziale di Stupinigi. Tuttavia, nella zona il traffico continua a essere congestionato a causa della chiusura di diverse strade della viabilità ordinaria. Col rientro della gente al lavoro si sono formate lunghe code.

Nel corso del fine settimana la Croce Rossa di Nichelino e il servizio riduzione del danno dell'Asl, che hanno presidiato tutto fuori dall'area, ha eseguito una quarantina di interventi. Il più grave ha riguardato un ragazzo caduto dall'alto (probabilmente si era arrampicato su qualche struttura) che ha riportato la frattura del bacino ed è stato trasportato in ospedale. Polizia e carabinieri, grazie al cui tempestivo intervento è stato impedito l'accesso all'area a circa 10mila persone, hanno identificato un gran numero di partecipanti (3mila, oltre a 1.500 veicoli) che, come da prassi, saranno denunciati per invasione di terreni o edifici.

Video popolari

Rave-party di Halloween agli sgoccioli, riaperti gli svincoli della tangenziale a Stupinigi di Nichelino

TorinoToday è in caricamento