Martedì, 19 Ottobre 2021

Si finge magazziniere per rubare alcune confezioni di tonno dal supermercato: arrestato a Torino

Scoperto da un dipendente

È il caso di dirlo, il troppo stroppia. È il caso di un 47enne italiano che lunedì 25 gennaio 2021 è stato arrestato per rapina. L'uomo infatti, dopo aver commesso un primo furto all'interno del supermercato Pam di corso Bramante, ha tentato di mettere a segno un secondo colpo sempre nello stesso esercizio commerciale e pochi minuti dopo. 

L'uomo era forte della convinzione di aver messo a punto una tecnica infallibile per commettere il furto. Nessun passamontagna, nessun urlo. Il 47enne semplicemente si è finto un magazziniere e una volta entrato dentro il supermercato, ha raggiunto l’area dedicata allo scarico merci, ha prelevato un imballaggio contenente 20 confezioni di tonno direttamente da un bancale e una alla volta le ha fatto passare sotto il cancello carraio che delimita l’area privata, adagiandole sul marciapiedi di via Menabrea. 

Un gioco da ragazzi, avrà pensato e così ha deciso di tentare il secondo colpo. È rientrato nel supermercato e ha riempito un carrello di confezioni di tonno più pregiate, per un valore di circa 160 euro, per poi ritornare nella zona dello scarico merci. Questa volta però lo ha fermato un dipendente del supermercato.

Il 47enne, nonostante l'intervento di un addetto alla vigilanza è riuscito a fuggire, ma la sua fuga è durata poco. Gli agenti della squadra volante lo hanno intercettato in via Madama Cristina. Il valore della merce in suo possesso è stato stimato per circa 90 euro. Il 47enne, con diversi alias e precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per rapina e denunciato per il possesso ingiustificato di un paio di forbici.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Si finge magazziniere per rubare alcune confezioni di tonno dal supermercato: arrestato a Torino

TorinoToday è in caricamento