rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021

La spiaggia, l'Ikea o il campo da tennis: gli scatti esilaranti dell'attore torinese per ironizzare sulla quarantena

Set costruiti in casa

Dalla spiaggia fino all'Ikea. Se il mondo intero è costretto a stare a casa, c'è chi il mondo ha deciso di portarselo a casa utilizzando l'ironia e molta fantasia. È il caso di Stefano Dell'Accio, attore e regista torinese, che durante le prime settimane di quarantena ha deciso di costruire in casa propria molti set divertentissimi con i quali ha anche raccontato il suo modo di vivere la quarantena. 

"C'era l'hashtag #Iorestoacasa e io ho deciso di storpiarlo in modo simpatico pubblicando foto in cui stavo in posizioni strane in casa e inventandomi la serie "Io sto a caso". Ho visto che mi stavano venendo delle idee e ho cominciato a fare set fotografici in cui ho risposto alla domanda, cosa si può fare in casa pensando di stare fuori", racconta Dell'Accio.  

La prima che ha scattato è una delle sue preferite e lo ritrae seduto con i piedi dentro il lavandino indossando cuffia e accappatoio, ma Stefano nei giorni ha dato il meglio di sé in fatto di fantasia e impegno. Ha ricostruito in casa propria un vero e proprio angolo dell'Ikea e per farlo gli ci sono volute quattro ore di lavoro, ma ha anche festeggiato il proprio compleanno creandosi amici con vestiti imbottiti e ha addobbato la casa a festa. 

"Io sono un attore e regista, solitamente uso sempre le parole e faccio teatro di narrazione. Ho sempre l'ironia che comanda un po' il tutto e credo sia importante in qualsiasi periodo. Molte persone mi hanno scritto ringraziandomi perché ero la loro risata quotidiana e questo a un certo punto mi ha messo un po' in crisi", racconta Stefano. 

Da alcuni giorni ha smesso di pubblicare i suoi scatti fotografici, ma presto comincerà perché in serbo ha ancora alcune perle. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

La spiaggia, l'Ikea o il campo da tennis: gli scatti esilaranti dell'attore torinese per ironizzare sulla quarantena

TorinoToday è in caricamento