Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Flash mob degli infermieri davanti alla Prefettura: abbattuto il muro che li divide dai loro diritti

Chiedono un adeguamento del loro stipendio

 

Hanno simbolicamente frantumato un muro per chiedere i propri diritti. Sono gli infermieri aderenti al sindacato Nursing Up che questa mattina hanno protestato davanti alla sede della Prefettura di Torino. Sono due le cose che chiedono: un adeguamento del loro stipendio e un contratto di lavoro autonomo. 

"Chiediamo di poter uscire dal contratto del comparto che non riconosce le competenze degli infermieri laureati. Chiediamo il riconoscimento della malattia professionale e un adeguamento del nostro stipendio. Siamo i più formati e i meno pagati", racconta Ivan Bufalo del Nursing Up. 

"Per allinearci alla media minima europea servirebbero almeno 500 euro aggiuntivi. In Italia un infermiere guadagna 1.500 euro contro le 2.700 euro della Germania", conclude Ivan Bufalo del Nursing Up. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento