Torino, gli ambulanti occupano Porta Palazzo con i furgoni: "Bloccate il Black Friday. Siamo alla fame"

Corteo dall'Allianz Stadium fino al centro della città

"Siamo alla fame. Ci ascoltino o altrimenti protesteremo a oltranza". Sono arrabbiati e pronti a tutti gli ambulanti torinesi che questa mattina hanno occupato pacificamente Piazza della Repubblica a Torino. Sfilando in corteo hanno portato i propri furgoni sulle piazzale nelle quali avrebbero dovuto montare i banchi. 

Si tratta di lavoratori del settore extraalimentare che a causa dell'ultimo DPCM di inizio novembre hanno dovuto smettere di vendere la propria merce. Gli stessi che sono stati fermati già durante la prima ondata. La manifestazione di questa mattina è iniziata con un corteo e poi un presidio statico a Porta Palazzo. 

"Bloccate in Black Friday come hanno fatto in Francia", chiedono. Il motivo? Semplice, per loro quella di internet è concorrenza sleale. 

Si parla di

Video popolari

Torino, gli ambulanti occupano Porta Palazzo con i furgoni: "Bloccate il Black Friday. Siamo alla fame"

TorinoToday è in caricamento