Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torino Film Festival, 35 anni di pellicole d'autore: il programma 2017

 

169 film di cui 40 opere prime e seconde, 36 anteprime mondiali, 21 anteprime internazionali, 4 anteprime europee e 59 anteprime italiane. Sono i numeri della 35° edizione del Torino film festival in programma sotto la mole dal 24 novembre al 2 dicembre. Un programma ricchissimo su cui spicca il ritorno di Nanni Moretti e la performance di Asia Argento e poi Pablo Larrain presidente di giuria e il Gran premio Torino a Pino Donaggio. E poi una grande retrospettiva dedicata al cinema di Brian De Palma. Ad aprire ufficialmente il Festival sarà "Ricomincio da me" di Richard Loncraine. A chiudere la rassegna sarà invece The Florida Project diretto da Sean Baker. Quindi Torino 35, la più importante sezione competitiva del festival, riservata a opere prime, seconde o terze che propone 15 film realizzati nel 2017, inediti in Italia. Come sempre incentrata sul cinema "giovane", la selezione dei film in concorso si rivolge alla ricerca e alla scoperta di talenti innovativi, che esprimono le migliori tendenze del cinema indipendente. Molto ricchi anche i programmi di Festa Mobile, AmeriKana, TFFdoc - sezione interamente dedicata ai documentari, sia internazionali che italiani, e naturalmente Afterhours, la sezione dark del festival, che presenta horror, spesso molto sui generis, thriller, una scatenata commedia cinefila e due film italiani "eccentrici".

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento