Al corteo del Primo Maggio la battaglia No TAV: scontri con la polizia, tre feriti

Avevano annunciato che sarebbe stato un Primo Maggio No TAV e così è stato. Il Movimento contro la linea ad alta velocità in Valle di Susa è riuscito ad avere il ruolo di protagonista nella manifestazione. Anche per via delle molte tensioni che ci sono state. 

Tutto ha inizio già in piazza Vittorio, punto di partenza del corteo, quando la polizia sbarra la strada allo spezzone del Movimento No TAV isolandolo dal resto del corteo. È a questo punto che alcuni rappresentanti del Movimento 5 Stelle, capitanati dalla consigliera Francesca Frediani, aprono una trattativa con le forze dell'rodine. Si arriva a una tregua e la polizia si apre. 

La tregua però dura ben poco e viene spezzata quando alcuni agenti fermano dei militanti del Movimento sotto i portici di via Po. È a questo punto che scoppia il primo tafferuglio tra forze dell'ordine e militanti No TAV. Tensioni che continuano anche a marcia avviata. Anche in via Po, più volte si arriva alle mani. 

Gli animi in parte si placano solamente quando lo spezzone del Movimento riesce a raggiungere quello del Partito Democratico. La tensione rimane alta, ma tutto fila liscio fino in via Roma angolo via Bertola. È qui che la polizia sbarra la strada ai No TAV. In piazza si sta concludendo il comizio dei sindacati. Gli agenti caricano lo spezzone del Movimento e i No TAV rispondo lanciando alcuni oggetti. Lo scontro dura svariati minuti e i militanti vengono portati indietro di due isolati rispetto a piazza San Carlo. 

Una battaglia che termina quando in piazza San Carlo il comizio è finito. A quel punto il Movimento No TAV viene lasciato libero di occupare il palco. 

Il bilancio della manifestazione

Per la questura, il corteo ha visto la partecipazione di 35mila persone, di cui 2mila No Tav. Il bilancio complessivo degli scontri parla di un agente di polizia e due manifestanti leggermente feriti, che sono dovuti ricorrere alle cure del personale sanitario 118. 

Si parla di

Video popolari

Al corteo del Primo Maggio la battaglia No TAV: scontri con la polizia, tre feriti

TorinoToday è in caricamento