rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022

Fuoripista selvaggio: i carabinieri sciatori sulle piste per evitare le valanghe

Emesse multe per diverse infrazioni

Tuta, caschetto e sci ai piedi, i carabinieri della Compagnia di Susa nel fine settimana appena trascorso, quello che si è concluso con l'Epifania, sono stati impegnati sulle piste del Sestriere per contrastare il fenomeno del fuoripista selvaggio. 

La località turistica è stata presa d'assalto dagli amanti della discesa e i carabinieri sciatori si sono concentrati sulle aree più pericolose e battute con lo scopo di evitare che si verificassero valanghe per colpa del comportamento indisciplinato di qualcuno.  

Mancanza di dotazione di sicurezza individuale e fuoripista in percorsi vietati sono solo alcune delle infrazioni riscontrate dai carabinieri. Tra il fine settimana e l’Epifania sono state ben 31 le contravvenzioni che i carabinieri hanno emesso. Molti escursionisti, per guadagnarsi il passaggio nelle aree più pericolose, hanno addirittura danneggiato le reti posizionate per impedire l'accesso. 

Video popolari

Fuoripista selvaggio: i carabinieri sciatori sulle piste per evitare le valanghe

TorinoToday è in caricamento