Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fuoripista selvaggio: i carabinieri sciatori sulle piste per evitare le valanghe

Emesse multe per diverse infrazioni

 

Tuta, caschetto e sci ai piedi, i carabinieri della Compagnia di Susa nel fine settimana appena trascorso, quello che si è concluso con l'Epifania, sono stati impegnati sulle piste del Sestriere per contrastare il fenomeno del fuoripista selvaggio. 

La località turistica è stata presa d'assalto dagli amanti della discesa e i carabinieri sciatori si sono concentrati sulle aree più pericolose e battute con lo scopo di evitare che si verificassero valanghe per colpa del comportamento indisciplinato di qualcuno.  

Mancanza di dotazione di sicurezza individuale e fuoripista in percorsi vietati sono solo alcune delle infrazioni riscontrate dai carabinieri. Tra il fine settimana e l’Epifania sono state ben 31 le contravvenzioni che i carabinieri hanno emesso. Molti escursionisti, per guadagnarsi il passaggio nelle aree più pericolose, hanno addirittura danneggiato le reti posizionate per impedire l'accesso. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento