Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo piazza Baldissera, in città c'è un altro punto critico

 

Non solo piazza Baldissera, quello della mala gestione della viabilità a Torino sta diventando un problema generale. Il maxi-ingorgo del 14 novembre scorso che ha imprigionato dentro le loro auto migliaia di automobilisti sucorso Principe Oddone ha solo dato il via a un ampio dibattito sulla questione traffico in città. 

Per discutere della questione piazza Baldissera mercoledì l'assessora Maria Lapietra ha anche incontrato i cittadini durante una commissione pubblica convocata dai presidenti delle quattro circoscrizioni che affacciano su quel territorio. I cittadini sono esasperati e vogliono soluzioni. Qualcuno - come per esempio lo studente del Politecnico che ha presentato una soluzione per risolvere la questione - si sta impegnando anche attivamente per porre fine a questo disagio. 

Però piazza Baldissera non sarebbe un caso isolato. Nelle immagini che sono state pubblicate da un utente facebook - Mario Manzone - sul gruppo "Sì, Torino va avanti" si può vedere un altro maxi-ingorgo. Quello di piazza Derna alle 18.45 di venerdì scorso, il 23 novembre. Anche in questo caso lunghe code, automibili bloccate, vie di accesso e vie di uscita dalla rotonda completamente intasate e vigili, pochi, a cercare di sbrogliare la matassa. Un compito che però sembra al quanto complicato. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento