Dalla Regione un Piano di salvataggio per le RSA: 41.000.000 di euro a fondo perduto

30.000.000 dal bilancio della sanità

Un piano economico per salvaguardare le RSA piemontesi. È stato presentato questa mattina, venerdì 18 dicembre, dalla Regione Piemonte. In totale 41.000.000 di euro per le strutture assistenziali e semi assistenziali piemontesi. 

In totale le strutture che beneficeranno di questo stanziamento sono 1.800 in Piemonte e si occupano dell'assistenza ad anziani, minori, disabili e persone con dipendenze. Un comparto economico in difficoltà che conta 40.000 lavoratori che curano 52.000 ospiti. 

Strutture che sono andate in difficoltà economiche per due fattori: aumento delle spese dovuto alla creazione di percorsi separati, sanificazioni, messa in sicurezza e contrattualizzazioni; mancato introito dovuto all'impossibilità di introdurre nuovi ospiti. 

Le risorse per la maggiore sono state reperite dal bilancio del settore Sanità (30.000.000 di euro) e in parte dalla nuova legge regionale sulle grandi derivazioni che ha creato risorse dal settore idroelettrico. 

Si parla di

Video popolari

Dalla Regione un Piano di salvataggio per le RSA: 41.000.000 di euro a fondo perduto

TorinoToday è in caricamento