L'appello della Regione: "A casa anche a pasquetta, la grigliata fatela in balcone"

Appeso un maxi striscione in Piazza Castello

La grigliata di pasquetta quest'anno fatela sul balcone. Non è un caso che giorno dopo giorno gli appelli alla responsabilità, anche durante le festività pasquali, diventino sempre più pressanti. L'ultimo è della Regione Piemonte e del Consiglio regionale ed è ben evidente a chiunque dovesse passare in Piazza Castello. Si tratta di uno striscione su cui è scritto a caratteri cubitali #IoRestoACasa, il motto dell'epidemia che stiamo vivendo. 

"Noi chiediamo un ulteriore sforzo proprio in virtù del fatto che tra qualche giorno ci saranno le vacanze pasquali. Eravamo abituati a festeggiare con i nostri cari e i nostri amici, ma quest'anno dobbiamo fare uno sforzo ulteriore e rimanere a casa per non sprecare quel che abbiamo fatto fino a oggi", dice Fabio Carosso, il vicepresidente della Regione Piemonte. 

"È un invito chiaro voluto dall'intero Consiglio regionale del Piemonte. Come dice l'Istituto Superiore della Sanità e tutti gli esperti, oltre che lo striscione che abbiamo appeso, si deve stare isolati anche a pasqua e pasquetta. Eventualmente si concederanno nei condomini delle grigliate sul balcone e speriamo che i vigili chiudano un occhio", aggiunge Stefano Allasia, il presidente del Consiglio regionale. 

Oltre allo striscione è stato posto anche un totem davanti a Palazzo Lascaris con tre messaggi, per giovani, anziani e cittadinanza tutta, su quanto sia importante essere responsabili in questo momento di emergenza.

Si parla di

Video popolari

L'appello della Regione: "A casa anche a pasquetta, la grigliata fatela in balcone"

TorinoToday è in caricamento