Martedì, 21 Settembre 2021

Damilano ineleggibile, lo sostengono i Radicali: i motivi per cui non potrebbe essere eletto sindaco

La Film Commission: "Si è dimesso"

Paolo Damilano è ineleggibile, a sostenerlo sono i componenti dell'Associazione Radicale Adelaide Aglietta che hanno annunciato che, nel caso l'esponente di centrodestra dovesse essere eletto sindaco, avvieranno un'azione popolare in Tribunale per farlo dimettere. In caso di dimissioni il Comune verrebbe commissariato fino a nuove elezioni. 

Il motivo del'ineleggibilità di Damilano è spiegato dall'avvocato Alberto Ventrini: "Paolo Damilano è presidente della Film Commission che è una fondazione composta al 50% da Comune di Torino e Regione Piemonte. Ai sensi dell'articolo 60, numero 11 del decreto legislativo 267-2000, è ineleggibile il soggetto che è amministratore di istituti che siano controllate dal Comune o dalla Provincia. In questo caso conta dal Comune. Da questo punto di vista riteniamo che Damilano sia ineleggibile e che non sia sanabile successivamente". 

Damilano secondo la legge avrebbe dovuto presentare le sue dimissioni prima della data di presentazione delle candidature che nel caso torinese era il 4 settembre scorso. "A noi non risulta che si sia dimesso e per noi è ineleggibile. Questa cosa comporta la decadenza dal ruolo di sindaco o da consigliere comunale. Se il Consiglio comunale non dovesse procedere con l'ineleggibilità qualsiasi comune cittadino potrebbe promuovere un'azione popolare". Conseguenza commissariameno e nuove elezioni. 

La comunicazione di Fiml Commission

Nel pomeriggio con una nota ufficiale Film Commission ha comunicato che Paolo Damilano non è più presidente: "Il mandato del Sig. Paolo Damilano come Presidente di Film Commission Torino Piemonte è terminato. Infatti il suo mandato, come da statuto, è cessato con l’approvazione del bilancio al 31.12.2020, avvenuta in data 30 giugno 2021, e con il 16 agosto 2021, sono anche decorsi i 45 giorni di prorogatio prevista per legge per i soli atti di ordinaria amministrazione".

Si parla di

Video popolari

Damilano ineleggibile, lo sostengono i Radicali: i motivi per cui non potrebbe essere eletto sindaco

TorinoToday è in caricamento