Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessora di Appendino nel governo Conte Bis: le sue prime parole da ministro

Paola Pisano vistosamente emozionata

 

È vistosamente emozionata Paola Pisano quando esce dal suo ufficio in via Corte d'Appello a Torino. È ministro all'Innovazione da poche ore, domani il giuramento a Roma. 

Vistosamente soddisfatta anche la sindaca Chiara Appendino che vede riconosciuto, dice, il lavoro svolto in questi anni dalla sua amministrazione dal punto di vista dell'Innovazione. La Pisano dovrà abbandonare l'assessorato in Comune, ma il passaggio con il nuovo assessore sarà graduale visti i tanti progetti ancora in ballo. 

Nella scelta della Pisano come ministro c'è anche lo zampino della sindaca che si è confrontata con Di Maio sul suo nome. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento