Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Nuova (e spettacolare) illuminazione per il monumento: un progetto che riqualifica il quartiere

 

Nuova luce per il cuore di Borgo Vittoria. È stata accesa infatti una nuova illuminazione per la Chiesa di Nostra Signora della Salute. Un progetto che dà nuovo spolvero al santuario, realizzato tra il 1895 e il 1950, che conserva le spoglie di San Leonardo Murialdo. 

Il progetto è stato realizzato dal Gruppo Iren ed è l’ultimo atto di un percorso avviato nel 2018 dall’assessorato all’Ambiente della Città di Torino che ha permesso di ampliare il numero dei monumenti illuminati. In totale sono stati utilizzati 32 proiettori con sorgente luminosa a LED bianco caldo e 61 barre, tutte a LED. La nuova illuminazione consente un risparmio di circa il 50% dei consumi rispetto alla precedente.

Prima di questo il ponte Vittorio Emanuele I di piazza Vittorio Veneto, la Cappella Anselmetti di via Gaidano e il monumento a Felice Govean di via Madama Cristina.

Immagini video tratte dal profilo Twitter della sindaca di Torino Chiara Appendino.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento