Domenica, 17 Ottobre 2021

Nella villetta abusiva (sottoposta a sequestro) il deposito degli elettrodomestici rubati: 45enne denunciata

Aveva anche violato i sigilli

Ha violato i sigilli di una casa sottoposta a sequestro ed è stata anche accusata di ricettazione. Accuse rivolte dai carabinieri del comando provinciale di Torino a una donna di 45 anni di origine sinti. Scoperto nella villetta abusiva un magazzino con dentro elettrodomestici rubati.

La donna infatti è stata denunciata in stato di libertà per avere violato i sigilli di una casa abusiva sottoposta a sequestro e in cui aveva continuato a eseguire lavori di ristrutturazione e di ampliamento. L'abitazione, riconducibile a cittadini di origine sinti, si trova a Nichelino in via Mascagni.

Non solo però, perché la 45enne è stata deferita anche per ricettazione. In un magazzino della villa infatti sono stati trovati elettrodomestici molto probabilmente frutto di furto. Il valore complessivo della merce rinvenuta è di 4.000 euro. 
 

Video popolari

Nella villetta abusiva (sottoposta a sequestro) il deposito degli elettrodomestici rubati: 45enne denunciata

TorinoToday è in caricamento