rotate-mobile

Torino, scioperano le lavoratrici dell'hotel di lusso: "Veniamo pagate solo 6 euro l'ora"

Si tratta del personale che si occupa del servizio di cameriere al piano per l'NH Hotel del Lingotto

Hanno incrociato le braccia per qualche ora per rivendicare i propri diritti di lavoratrici. Si tratta delle addette al servizio di cameriere al piano dell'hotel NH del Lingotto che questa mattina - venerdì 14 luglio - si sono organizzate per protestare contro le condizioni contrattuali cui sono soggette. Le lavoratrici sono assunte dalla Canavesana Multiservice che ha l'appalto del servizio. 

"Vogliamo essere ascoltate dalla nostra azienda la Canavesana Multiservice, in quanto c'è un malessere generale per ciò che riguarda scatti di anzianità che non vengono applicati, straordinari non retribuiti, busta paga poco chiara", spiega Paola Millico, referente sindacale Sì Cobas, "Chiediamo i buoni pasto, lo scatto di livello e un aumento dello stipendio perché al momento prendiamo poco più di 6 euro l'ora che è pochissimo per quel che NH e Canavesana ci chiedono ogni giorno". 

"Noi per contratto lavoriamo sei ore al giorno, ma capita spesso che facciamo straordinari", continua Paola Millico. Le lavoratrici si occupano del rassetto delle camere sui piani e spesso, dicono, "ci arrangiamo anche a fare cose che non sono di nostra competenza". 

La protesta oggi ha riguardato solo le dipendenti dell'hotel NH del Lingotto e non le dipendenti degli altri hotel di Torino: "Quello che chiediamo è una rivendicazione che interessa migliaia di donne in tutta Torino e fuori", spiega Daniele Mallamaci dei Sì Cobas, "Chiediamo forti aumenti di salario, riconoscimento dei diritti e della libertà sindacale". 

Video popolari

TorinoToday è in caricamento