Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Neonata positiva al Coronavirus, dopo tre settimane di cura la buona notizia

La bimba è stata 48 ore in stato di incoscienza

 

Un piedino che si muove doopo 48 ore di immobilità perché priva di coscienza. È questo il segnale che i medici dell'ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo attendevano con ansia e che è finalmente è arrivato. 

"È un giorno speciale per la terapia intensiva neonatale di Cuneo perché possiamo dichiarare guarita una nostra neonata che era affetta da coronavirus", ad annunciarlo con un video pubblicato sulla pagina dell'ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo è Andrea Sannia, il primario del reparto. 

La bimba era risultata positiva al virus ed è stata presa in cura dal reparto di terapia intensiva neonatale dell'Ospedale Santa Croce e Carle e finalmente ieri, mercoledì 8 aprile 2020, è stata dichiarata guarita. "Si tratta del primo caso del genere. La neonata ha presentato un quadro clinico talmente grave da dover essere intubata", spiega il primario Andrea Sannia. 

"La piccolina,dopo tre settimane, è guarita con grande soddisfazione di tutto il personale, soprattutto infermieristico, che, con scrupolosa attenzione, ha gestito notte e giorno, una difficile quarantena".

Nelle immagini che sono state pubblicate dall'ospedale su facebook si vede il piedino della bimba che si muove, per la prima volta, dopo le 48 ore in cui è stata priva di coscienza. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento