Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaccata notturna al bar, arrestati i due ladri: uno deve scontare 14 anni

 

Spaccata nella notte di mercoledì 16 gennaio 2019 nel Caffè Royal di corso Unione Sovietica 409. Il misero bottino di 1.300 euro però è costato caro per i due malviventi che hanno realizzato il colpo. Gli agenti di polizia infatti sono intervenuti immediatamente e sono riusciti a trarre in arresto i due, che però avevano a carico precedenti importanti. 

I ladri sono due uomini di nazionalità albanese. Sono riusciti a smurare la porta tagliafuoco e il cancello dell’esercizio commerciale. Una volta dentro hanno danneggiato quattro slot-machine e il registratore di cassa.

Per i due però i guai non sono finiti. I poliziotti in seguito ai controlli hanno potuto appurare che sulle spalle di uno dei due, un 52enne, era stato diramato un ordine di carcerazione per quasi 14 anni di reclusione per i reati di sequestro di persona, violazione privata e violenza sessuale aggravata.

Anche il secondo, un 44enne, aveva precedenti di polizia ed è stato trovato in possesso di un passaporto falso. Per lui anche l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, fabbricazione di documenti falsi e inottemperanza all’ordine di allontanamento del questore. L’uomo non poteva fare reingresso in Italia prima del 2022.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento