Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MiMoto raddoppia: in arrivo 250 nuovi scooter, uno andrà ai vigili urbani

 

Se le biciclette in condivisione a Torino non hanno avuto un destino facile, per gli scooter la musica sembra essere completamente diversa. In primavera infatti la flotta di MiMoto verrà più che raddoppiata. A dirlo è stato Vittorio Muratore, uno dei fondatori di MiMoto, questa mattina - giovedì 21 febbraio - durante la cerimonia di consegna di uno scooter elettrico in comodato d'uso alla Polizia Municipale. 

Attualmente gli scooter di MiMoto a Torino sono 150 ed entro la primavera verranno portati a 400. Questo perché i torinesi sembrano aver apprezzato parecchio il servizio: "Gli scooter a Torino nel loro complesso hanno fatto quasi cinque volte il giro dell'equatore, consentendo dal 4 settembre - giorno di inaugurazione del servizio - di 20 tonnellate di CO2. I vantaggi per la città sono evidenti in termini di inqunamento atmosferico, acustico, spazi di parcheggio e intasamento del traffico" - ha detto Vittorio Muratore.

"Abbiamo dato questo scooter in comodato d'uso ai vigili urbani per la collaborazione che c'è con loro sul tema della sicurezza stradale. Con loro stiamo facendo dei test-drive gratuiti per insegnare alle persone le modalità di guida sull'elettrico e per evangelizzare sul concetto di sharing in senso lato" - ha concluso Vittorio Muratore.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento