Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Metropolitana, al capolinea non si possono comprare i biglietti per la linea extraurbana: la segnalazione

Acquisto solo tramite app per cellulare Android

 

Stazione Fermi della metropolitana. Siamo nel Comune di Collegno, da qui chi da Torino vuole allontanarsi dalla città deve abbandonare la metropolitana - che per il momento non va oltre - e si deve affidare ai mezzi di superficie. Necessario dunque nella maggior parte dei casi acquistare un biglietto di viaggio extraurbano.

Parte da questa esigenza la segnalazione che ci ha inviato una lettrice. Lei è in possesso di un abbonamento annuale urbano, ma in questo periodo deve raggiungere con frequenza in un comune che è coperto dal servizio extraurbano. Si reca dunque con la metropolitana fino alla stazione Fermi e poi da lì prosegue con un mezzo di superficie. 

Il problema sorge nel momento in cui deve acquistare il biglietto. In stazione, alle macchinette automatiche che sono tre, non è possibile acquistare biglietti di viaggio per le linee extraurbane. L'unica indicazione che viene data è quella di utilizzare l'applicazione per dispositivi cellulari 'To Move'. Primo problema è che l'applicazione è supportata solo dai telefoni che utilizzano un sistema Android, in sostanza gli iPhone sono tagliati fuori. Non solo però, perché il problema reale è che l'applicazione al momento della conferma del pagamento si blocca e torna alla pagina iniziale. 

Un problema tecnico che GTT credeva di aver risolto. L'applicazione è stata infatti lanciata il 5 ottobre e al gruppo del trasporto pubblico torinese sono arrivate già altre segnalazioni per problemi di questo tipo. Da qui la necessità di lanciare un aggiornamento dell'applicazione il 9 ottobre che però evidentemente non è bastato. 

Da GTT fanno sapere che in ogni caso non è esclusa la possibilità di aggiungere l'opzione di acquisto del biglietto extraurbano già in stazione attraverso le macchinette automatiche. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento