Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La messa è a porte chiuse, anziani fedeli in rivolta: "Vogliamo entrare anche noi"

Messa solenne in Duomo per la festa di San Giovanni

 

Come ogni anno in occasione della tradizionale messa solenne in occasione della festa di San Giovanni si sono presentati in Duomo per assistere alla celebrazione, ma al loro arrivo sono rimasti delusi. Sono i tanti vecchietti che avrebbero voluto ascoltare le parole dell'arcivescovo Nosiglia, ma che sono rimasti fuori. 

La messa quest'anno infatti era a numero chiuso per rispettare le misure di sicurezza per ridurre il contagio da Covid 19. Molti si sono rivolti alla sindaca di Torino, Chiara Appendino, chiedendole di intercedere, ma anche lei non ha potuto fare molto. "Quest'anno bisogna avere pazienza", ha detto. 

Molti hanno desistito; alcuni di coloro che hanno persistito sono riusciti a entrare. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento