Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperto con 20 chili di marijuana in casa, era un coltivatore di droga: arrestato

Guadagnava 20mila euro l'anno

 

A casa sua i carabinieri della stazione di Mathi hanno trovato 20 chilogrammi di marijuana, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga. A finire nei guai un disoccupato 55enne di Mathi. 

L'uomo, celibe che viveva a casa con l'anziana madre, coltivava la marijuana in aree demaniali dei comuni di Balangero e Lanzo Torinese. Lì sono state trovate tre piantagioni con complessivamente 80 piante di marijuana. La sua era droga a chilometri zero.  

Ad arrestarlo sono stati i carabinieri della stazione di Mathi in collaborazione con il nucleo cinofili di Volpiano. Per l'uomo l'accusa è di detenzione e produzione di droga. Grazie alla sua produzione l'uomo guadagnava circa 20 mila euro l'anno. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento