rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021

Tossicodipendenti in trasferta per comprare la droga: scoperto un market aperto H24

I carabinieri hanno seguito i clienti per trovare lo spacciatore

A tradirlo sono stati i suoi stessi clienti: tossicodipendenti in astinenza che per comprare la droga hanno deciso di affrontare una piccola trasferta, da Chieri a Torino. È seguendo le loro tracce che i carabinieri di Chieri sono riusciti a scoprire un vero e proprio market della droga nel capoluogo. 

I militari sono così riusciti a risalire a uno spacciatore 37enne italiano e disoccupato che aveva allestito in casa un vero e proprio proprio market della droga aperto 24 ore su 24. All'interno dell'abitazione sono stati trovati e sequestrati oltre 2 kg di marijuana, due bilancini elettronici, una macchinetta per sigillare sottovuoto le dosi di droga, un grinder per la frantumazione della droga, due telefoni cellulari, con centinaia di telefonate in entrata e decine di confezioni per la preparazione delle dosi. 

I militari adesso provvederanno a studiare il flusso delle telefonate ricevute dallo spacciatore per cercare di identificare i clienti ed eventuali altri pusher collegati al gestore del market casalingo della droga. L’uomo è stato arrestato. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Tossicodipendenti in trasferta per comprare la droga: scoperto un market aperto H24

TorinoToday è in caricamento