rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022

In Piazza Castello migliaia di lavoratori tra timori e speranze. I sindacati: "Il super green pass non basta"

Chiedono al Governo di essere convocati per parlare del rilancio del Paese

Migliaia lavoratori questa mattina, sabato 27 novembre, si sono radunati in Piazza Castello a Torino per unirsi alla manifestazione nazionale indetta da CGIL, CISL e UIL. Tra timori e speranze si guarda alla lenta ripresa economica che però è minacciata dall'ombra di una nuova ondata di covid. I sindacati chiedono al Governo di essere tenuti in considerazione nella discussione sulla Legge di Bilancio dello Stato. 

"Dobbiamo valorizzare e consolidare i primi segnali della ripresa economica dopo la pesante emergenza sanitaria del 2020", ha detto Luigi Sbarra, il segretario generale della CISL, "I segnali di ripresa sono incoraggianti, ma vanno consolidati e rafforzati con una strategia del Governo che faccia leva sulla ripartenza degli investimenti pubblici che sono condizione necessaria per generare e stimolare gli investimenti privati". 

È per questo che i sindacati chiedono che vengano stanziate risorse sul tema delle infrastrutture, su una nuova visione di politica industriale, per sostenere le fasce deboli della popolazione, per creare nuove opportunità di lavoro per i giovani e le donne. Una ricetta, quella dei sindacati, che però non può prescindere da altre politiche, quelle di contenimento della pandemia. 

"Dobbiamo mandare in profondità la campagna di vaccinazione", ha spiegato Sbarra, "Siamo impegnati per fare applicare rigorosamente nei luoghi di lavoro i protocolli sulla sicurezza che abbiamo sottoscritto come parti sociali e Governo. Dobbiamo fare rispettare in maniera severa i contenuti dei decreti in maniera di green pass. Bisogna chiedere al Governo di accelerare sulla terza dose di vaccinazione. Infine rinnoviamo l'invito, come stiamo facendo da agosto, al Governo e al Parlamento di valutare la necessità di adottare una norma legislativa che sancisca l'obbligo alla vaccinazione a tutti i cittadini".

Il super green pass dunque per i sindacati non è la soluzione: "Può essere una soluzione utile, ma secondo noi non è sufficiente per fermare la ripartenza della curva epidemiologica", ha concluso Sbarra. Da qui l'invito rivolto a tutti i lavoratori: "Vaccinatevi". 

Video popolari

In Piazza Castello migliaia di lavoratori tra timori e speranze. I sindacati: "Il super green pass non basta"

TorinoToday è in caricamento