Casapound manifesta contro i rom, ma tra i residenti scoppia la tensione

Attimi di tensione durante la manifestazione che ieri sera Casapound ha organizzato in corso Cosenza per chiedere l'allontanamento di alcuni nomadi stanziati da circa un anno in un parcheggio della zona. Una situazione che per alcuni residenti è diventata insostenibile perché a loro dire questi porterebbero degrado nella zona. 

Una manifestazione atipica però quella di giovedì perché non tutti quelli che occupavano il parchetto erano della stessa opinione e perché i residenti, nonostente la massiccia presenza dei militanti di Casapound, più volte hanno voluto precisare che per loro quella non era una manifestazione politica e che loro non avevano nulla a che fare con quel movimento. 

I nomadi oggetto della contestazione erano addirittura ai margini della folla, in silenzio, seduti su una panchina a osservare. Vicino a loro alcuni attivisti di sinistra. Il parapiglia è scoppiato proprio quando uno di questi ha cercato di discutere con alcuni residenti. 

Si parla di

Video popolari

Casapound manifesta contro i rom, ma tra i residenti scoppia la tensione

TorinoToday è in caricamento