Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Luciana Littizzetto: "Difficile far ridere in questo momento. Io chiusa in casa da 86 giorni"

La comica sta raccogliendo fondi per la sanità piemontese

 

"È molto difficile fare ridere con tanta gente che piange, però questo è il nostro mestiere e noi siamo qua", a dirlo è Luciana Littizzetto in un video che ha pubblicato sul suo profilo Instagram pochi minuti prima di intervenire nella trasmissione televisiva Che tempo che fa.

La comica torinese ha poi ricordato che per lei la reclusione domestica dura da 86 giorni. La Littizzetto infatti prima che scoppiasse l'emergenza coronavirus era stata costretta a casa a causa di una caduta che le aveva procurato la frattura di un polso e della rotula.  

Infine prosegue la sua raccolta fondi a sostegno della sanità piemontese, fondi che verranno destinati per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale per medici e sanitari impegnati nella lotta al Coronavirus; attrezzature per allestimento di posti in terapia intensiva e sub intensiva; mezzi e barelle ad alto e bio contenimento.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento