Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rubavano automobili per smontarle e rivenderne i pezzi, tre denunciati: video

 

È la più classica delle truffe legata al mondo dei furti di automobili. I veicoli prima vengono rubati e poi vengono smontati per rivenderne i pezzi. A Leinì, tre uomini, avevano allestito una piccola organizzazione che esercitava in questa direzione. I carabinieri però sono stati in grado di intercettare il loro magazzino e di mettere fine all'attività criminale. 

Il magazzino era in via Lombardore ed era lì dentro che le automobili venivano fatte a pezzi. I responsabili sono stati denunciati per ricettazione e riciclaggio. All'interno del magazzino i militari hanno trovato sei auto rubate. I carabinieri hanno sequestrato una JEEP Renegade, 2 FIAT 500 X, una Fiat Tipo, una Lancia Y, un Suzuki Vitara e diversi pezzi di ricambio già smontati e pronti per essere venduti. 

Le automobili erano già parzialmente smontate e i pezzi di ricambio erano destinati, con ogni probabilità, a un mercato parallelo di officine, carrozzerie e autoricambi. Il valore complessivo del materiale sequestrato è di 100mila euro circa. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento