Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

'Le Iene' dentro il triangolo del crack di Torino Barriera di Milano: spaccio h24 e donne pronte a prostituirsi per fumare

L'inchiesta del giornalista Luigi Pelazza in onda questa sera su 'Le Iene'

 

Donne disposte a prostituirsi per fumare un po' di crack, spacciatori che vendono droga 24 ore su 24 e tossicodipendenti acquattati ai bordi delle strade a fumare a ciclo continuo. Lo scenario che Luigi Pelazza de 'Le Iene' descriverà questa sera, martedì 23 febbraio 2021, da Torino è devastante. 

Al centro dell'inchiesta del giornalista de 'Le Iene' c'è il triangolo del crack di Torino, una frazione di territorio che si trova tra largo Giulio Cesare, corso Palermo e via Montanaro. Per farlo si avvale di due clienti abituali che si mettono a disposizione per documentare la situazione. Tutto viene registrato grazie a un furgono speciale dotato di una regia nascosta e alle telecamere nascoste addosso ai due ganci. 

Immagini che lasciano a bocca aperta e che mettono in luce come la situazione sia fuori controllo. Addirittura verrà testimoniato come una ragazza di 24 anni pur di poter fumare un po' di crack fosse disposte a prostituirsi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento