rotate-mobile

Furti a Torino, rubano una borsa da un'auto e si precipitano a prelevare al bancomat: arrestati

Non si erano accorti di essere pedinati da una pattuglia della polizia

Hanno rubato la borsa a un'anziana, le hanno sottratto la tessera bancomat e si sono precipitati a uno sportello a prelevare senza accorgersi che i poliziotti avevano assistito alla scena e per questo sono stati arrestati in flagranza di reato. Protagonisti dell'accaduto due italiani, un uomo di 37 e una donna di 56 anni, che la mattina di lunedì 20 dicembre hanno colpito in via Salbertrand a Torino, distraendo la vittima e portandole via (è stata materialmente la donna mentre l'uomo faceva finta di chiederle informazioni) la borsa appoggiata sul sedile dell'auto.

La pattuglia del commissariato San Paolo che li stava seguendo perché la loro auto era stata segnalata come sospetta proprio per una serie di furti seriali avvenuti nei giorni precedenti li ha visti gettare via la borsa dal finestrino e precipitarsi verso la filiale dell'Intesa Sanpaolo di via Piffetti. Qui l'uomo è stato bloccato (le immagini del video si riferiscono a questo) subito dopo avere inserito la tessera bancomat nello sportello per prelevare il denaro. La stessa sorte è capitata alla donna che lo aspettava fuori. Nella successiva perquisizione sono stati sequestrati circa 18mila euro in quanto ritenuti probabile frutto di reati della stessa specie.

Video popolari

Furti a Torino, rubano una borsa da un'auto e si precipitano a prelevare al bancomat: arrestati

TorinoToday è in caricamento