Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperto laboratorio della droga, producevano crack a forma di ostia

È il secondo caso in pochi mesi

 

Individuato a Torino Nord un laboratorio per la preparazione di crack. A finire in manette un senegalese di 25 anni. L'uomo è accusato di violazione della normativa sugli stupefacenti. 

Il laboratorio è stato scoperto dagli operatori delle pattuglie "Falco" della squadra mobile di Torino che hanno fatto irruzione in un alloggio di Barriera di Milano, in via Leinì. Lì i poliziotti hanno trovato tutto il necessario per la preparazione della cocaina basata, meglio nota come crack. Il prodotto finale aveva la forma tipica delle ostie. 

Nell'aprile scorso venne scovato a Torino un altro laboratorio, in Via Randaccio, nel quartiere “Madonna di Campagna”. La Polizia sta cercando di comprendere se i due laboratori fossero collegati o riconducibili al medesimo gruppo criminale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento