Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Italia 61, volontari al lavoro per pulire il laghetto: bottiglie d'acqua, giocattoli e biciclette nel fondale

Due settimane fa l'appello all'amministrazione comunale

 

Alla fine, nonostante l'appello lanciato un paio di settimane fa, il laghetto di Italia 61 lo hanno dovuto pulire loro. Sono i volontari dell'Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale Millefonti 2012 che nel fine settimana appena trascorso hanno imbracciato gli attrezzi necessari e hanno liberato le sponde del laghetto dalla sporcizia che lo soffocava. 

Alghe, ma anche bottiglie di plastica, giocattoli e biciclette. Rifiuti che galleggiavano sulla superficie dell'acqua creando degrado e mettendo a rischio lo svolgersi del ritrovo di modellisti nautici che si svolgerà dal 17 al 20 settembre. 

Vito Pinelli, presidente dell'Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale Millefonti 2012, un paio di settimane fa aveva raccontato: "Questa è un'area lasciata nel tempo all'incuria e non c'è stata mai la possibilità di fare interventi manutentivi e strutturali. Stiamo cercando di effettuare una sorta di sensibilizzazione nei confronti dell'amministrazione comunale. Quando abbiamo sollecitato gli enti preposti ci hanno sempre risposto che non c'è fattibilità per l'intervento di pulizia di questo specchio d'acqua. Se non ci fosse l'opera di volontari che spendono il proprio tempo e la propria dedizione per pulire il laghetto, questo raduno non potrebbe svolgersi". E in effetti così è stato. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento