Giovedì, 23 Settembre 2021

Incendio in centro a Torino, cento famiglie fuori casa: parla l'amministratore del condominio | VIDEO

Danni per oltre 2 milioni di euro

A otto ore dallo scoppio dell'incendio che ha coinvolto i piani alti di un palazzo che affaccia su piazza Carlo Felice, le fiamme non sono state ancora domate. All'origine del rogo si pensa che potrebbe esserci un incidente avvenuto durante le operazioni di installazione di una cassaforte all'interno di un attico in ristrutturazione. Un centinaio di famiglie sono state evacuate dalle proprie case, non si sa quando potranno rientrare. 

"È stato azzerato l'ultimo piano. L'attico è quasi disciolto e anche tutta la parte impiantistica che era sul tetto è andata a fuoco", siega Piero Tibiletti, amministratore del condominio, "Si tratta di un centinaio di famiglie che da questa sera non possono entrare negli appartamenti". Queste persone dovranno cercare ospitalità, ma non si sa ancora per quanto tempo dovranno stare fuori casa. 

"Domenica andremo a togliere le parti pericolanti e copriremo il tetto per evitare altri danni da pioggia. Poi con gli strutturisti vedremo l'entità dei danni. Ci dovremo interfacciare con la direzione tecnica del Comune per richiedere l'agibilità almeno dei piani bassi", continua Tibiletti, "Mi auguri che nel giro di non troppi giorni possa esserci l'agibilità per le parti basse, mentre per quelle alte ci vorranno almeno quattro mesi". Si ipotizzano danni tra i 2 e i 3 milioni di euro. 

Si parla di

Video popolari

Incendio in centro a Torino, cento famiglie fuori casa: parla l'amministratore del condominio | VIDEO

TorinoToday è in caricamento