Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paura in centro, le fiamme avvolgono un palazzo: la testimonianza degli evacuati

L'incendio scaturito da un cortocircuito

 

Paura questa mattina, mercoledì 8 aprile, in centro a Torino dove un negozio di fiori finti in via Santa Teresa 19 è andato a fuoco. A causare l'incendio, secondo alcune testimonianze, sarebbe stato un corto circuito che avrebbe fatto divampare le fiamme. Incendio che ha causato notevoli danni alla facciata del palazzo, annerita fino al quarto piano. 

All'interno del negozio era presente la proprietaria che è riuscita a uscire nonostante le fiamme alte. La donna sarebbe voluta rientare nel locale, ma a bloccarla è stato un senzatetto che l'ha trattenuta. 

I condomini dei palazzi degli stabili di via San Franscesco e via Santa Teresa sono stati evacuati dai Vigili del Fuoco intorno alle 10 del mattino. "Io ho cominciato a sentire i termosifoni borbottare e la gente urlare. Quando ci siamo affacciati abbiamo visto il fumo sopra il tetto. Ci hanno fatto scendere dalle scale e ci siamo infilati nel cortile per un po', poi alla fine sono riusciti a farci uscire dal portone di casa", racconta una ragazza che abita nello stabile. 

"Fino a ora non ho capito cosa sia successo. Appena ho visto cosa stava accadendo ho preso il mio micio e l'ho portato con me. L'altro che ho invece si è nascosto ed è rimasto in casa", continua la ragazza. 

Gli appartamenti non dovrebbero aver subito grossi danni se non nella facciata che è completamente annerita e alcuni alloggi di via Santa Teresa dove sono scoppiati i vetri. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento